Questo sito contribuisce alla audience di

San Nicòla Arcèlla

comune in provincia di Cosenza (114 km), 110 m s.m., 11,46 km², 1393 ab. (sannicolesi), patrono: san Nicola da Tolentino (10 settembre).

Centro situato sul versante occidentale della Serra la Limpida, presso il litorale tirrenico. Di origini normanne, sorse come avamposto a guardia del litorale contro le incursioni saracene. Seguì le vicende di Scalea, alla quale fu aggregato fino al 1912. Venne infeudato nei secoli ai Sanseverino, ai Caracciolo e agli Spinelli. § Vi si conservano il palazzo del principe (sec. XVIII), la chiesa parrocchiale di San Nicola da Tolentino (sec. XIX) e i ruderi di una chiesa basiliana (sec. XI) e di una torre cilindrica (sec. XVI).§ L'economia si basa principalmente sul turismo, affiancato dall'agricoltura e da piccole aziende che operano nel settore alimentare.

Media


Non sono presenti media correlati