Questo sito contribuisce alla audience di

Santana, Carlos

musicista messicano (Autlan 1947). Figlio d'arte, dopo aver studiato violino e clarinetto è passato alla chitarra, suonando jazz con diverse band nei locali di Tijuana. Trasferitosi con la famiglia a San Francisco, nel 1966 ha fondato la Santana Blues Band, con cui ha ottenuto il suo primo successo, nel 1969, sul palco di Woodstock, eseguendo il trascinante Soul Sacrifice, brano presente anche nel suo album di esordio Santana (1969). Nel 1970 ha replicato il successo con l'album Abraxas, intriso di sonorità latine, che include il singolo Oye como va, divenuto un classico della sua discografia. Collabora in seguito con John McLaughlin (chitarrista della Mahavishnu Orchestra) con il quale realizza Love, Devotion and Surrander (1973). Nel corso degli anni Ottanta e Novanta Santana ha proseguito con alterni successi la sua carriera, per poi ritornare in auge nel 2000 con l'album Supernatural, vincitore di ben otto Grammy.