Questo sito contribuisce alla audience di

Scània

(Skåne). Provincia storica e contea (län) della Svezia meridionale, 11.035 km², 1.169.464 ab. (stima 2006), 106 ab./km², capoluogo Malmö. Estesa sull'estremo settore meridionale della penisola, tra il mar Baltico e l'Øresund. La provincia storica comprendeva grosso modo la contea di Malmöhus e la città di Kristianstad. La contea ha un territorio prevalentemente pianeggiante, mosso solo al centro da ondulazioni collinari che non superano i 200 m. La natura del suolo e il clima relativamente mite ne fanno una regione adatta all'agricoltura e all'allevamento. Intensamente abitata, ha come centri principali Malmö, Helsingborg, Landskrona, Lund, Trelleborg e Kristianstadt, dove è fiorente l'industria. Giacimenti di carbone e torba. In tedesco, Schonen. § Antico insediamento dei Danesi che entrò a far parte del regno di Danimarca attorno al sec. VII e di cui divenne provincia e centro religioso con Lund come sede arcivescovile. Con la pace di Roskilde (1658) la Scania passò alla Svezia. I tentativi di riconquista da parte danese si rivelarono fallimentari e a nulla valse la guerra del 1675-79 terminata con la pace di Lund (1679), per la quale la Scania fu definitivamente svedese.

Media


Non sono presenti media correlati