Questo sito contribuisce alla audience di

Schmidl, Carlo

musicologo ed editore di musica italiano (Trieste 1859-1943). Figlio del direttore d'orchestra ungherese Anton, nel 1889 fondò la sua casa editrice, che poi cedette (1902) a Ricordi, della cui succursale di Lipsia divenne direttore (1901-06). Animò la vita artistica triestina e lasciò alla città la sua biblioteca. Pubblicò un importante Dizionario universale dei musicisti (1887-89; 1927-29; 1938) e biografie di R. Schumann(1890) e di G. S. Mayr (1901).

Media


Non sono presenti media correlati