Questo sito contribuisce alla audience di

Selkis

(o Selket), antica dea egiziana rappresentata come una donna recante sulla testa uno scorpione o come uno scorpione con testa di donna (per questo era chiamata la “dea-scorpione”). Assieme a Neith proteggeva l'unione coniugale, custodiva i visceri delle mummie, tutelava i defunti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti