Questo sito contribuisce alla audience di

Sellèrio

casa editrice fondata a Palermo nel 1971 da Elvira Giorgianni Sellerio (1936-2010) e dal marito, il fotografo Enzo Sellerio (1924-2012). La Giorgianni, direttrice editoriare della Sellerio, portò avanti una politica di pubblicazione di opere scelte che dette ottimi frutti in termini di vendite oltre che di prestigio. I punti salienti di questa ascesa furono nel 1978 la pubblicazione di L'affaire Moro di L. Sciascia, quindi nel 1981 Diceria dell'untore di G. Bufalino, nel 1984 Notturno indiano di A. Tabucchi. A partire dalla metà degli anni Novanta la casa editrice si è ulteriormente affermata, pubblicando con grande successo i gialli di A. Camilleri.

Media


Non sono presenti media correlati