Questo sito contribuisce alla audience di

Shattariya

ordine di dervisci diffuso in India, Sumatra e Giava. È d'origine turco-persiana e ha avuto come centro di diffusione la città indiana di Jaunpur. La teoria soggiacente alle pratiche meditative della Shattariya è tipicamente esistenziale, in quanto invece di perseguire, come altre mistiche indiane e sufiche, l'annientamento dell'individualità, salva proprio e soltanto la presenza individuale affermando che non c'è altra realtà che quella enunciabile con la formula: "io sono io".

Media


Non sono presenti media correlati