Questo sito contribuisce alla audience di

Sorèlla Carrie

(Sister Carrie), romanzo dello scrittore statunitense Th. Dreiser, pubblicato nel 1900, tradotto in italiano con diversi titoli: Il cammino di una donna (1931), Nostra sorella Carrie (1951), Carrie (1952), Gli occhi che non sorrisero (1952). Prima opera di Dreiser, suscitò scandalo per la supposta immoralità della storia, che descrive con vigore e franchezza realistica la scalata al lusso e alla celebrità, attraverso varie relazioni amorose, da parte di una giovane donna, resa spietata dallo stesso crudele materialismo del mondo che la circonda. W. Wyler ne trasse nel 1952 un film dal titolo Gli occhi che non sorrisero con J. Jones e L. Olivier.

Media


Non sono presenti media correlati