Questo sito contribuisce alla audience di

Sossano

comune in provincia di Vicenza (28 km), 19 m s.m., 20,95 km², 4128 ab. (sossanesi), patrono: san Teobaldo (prima domenica di luglio).

Centro situato alle falde meridionali dei monti Berici. Nel territorio furono rinvenuti fondi di capanne preistoriche e materiale archeologico di età romana. Fu feudo dei conti Pilei fino al 1240, quando passò agli Ezzelini. Seguì poi le sorti di Vicenza.Nell'abitato sorge la parrocchiale, dal campanile cinquecentesco; la chiesetta della Madonna dell'Olmo, eretta nel 1786, è sovrastata da un'ampia cupola.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, uva da vino, ortaggi, frutta, foraggi), sull'allevamento bovino e sull'industria, attiva nei settori alimentare, meccanico, tessile, estrattivo (la pietra cosiddetta "di Vicenza"), edile, dell'arredamento (mobili), della lavorazione dei metalli, delle materie plastiche e del legno.

Media


Non sono presenti media correlati