Questo sito contribuisce alla audience di

Sparanise

comune in provincia di Caserta (32 km), 65 m s.m., 18,73 km², 7269 ab. (sparanisani), patrono: san Vitaliano (ultima domenica di agosto).

Centro della Terra di Lavoro, alla destra del fiume Volturno. Già casale di Calvi, appartenne ai vescovi di quella cittadina (sec. XII) ed ebbe poi diversi signori. L'11 gennaio 1799 vi fu stipulata una tregua tra Napoli e Francia, che tuttavia resse solo pochi giorni, perché preso a pretesto lo scoppio di tumulti antifrancesi, il generale Championnet attaccò Napoli e la prese il 23 gennaio. Subì gravi danni nel terremoto del 1980. Sulla piazza principale si affaccia la parrocchiale, con un'alta cupola.§ L'industria è attiva nei settori chimico (vernici), dei materiali da costruzione e della lavorazione del tabacco e delle materie plastiche. L'agricoltura produce tabacco, cereali, ortaggi, frutta, uva da vino e olive; è praticato l'allevamento ovino, bovino e suino.

Media


Non sono presenti media correlati