Questo sito contribuisce alla audience di

Staglièno

quartiere del comune di Genova, situato sul versante destro della valle del torrente Bisagno. Fu comune autonomo fino al 1873. § Vi sorge il cimitero monumentale, edificato negli anni Quaranta dell'Ottocento su progetto iniziale dell'architetto C. F. Barabino, deceduto nel 1835 e sostituito da G. B. Resasco. Tra le molteplici opere spiccano l'imponente cappella dei Suffragi (con statue esterne di G. Benetti e G. B. Cevasco), la statua della Fede di S. Varni e la celebre tomba di G. Mazzini di G. B. Grasso. Sono inoltre presenti opere di importanti scultori tra i quali V. Vela, A. Rivalta, L. Bistolfi e G. Monteverdi.