Questo sito contribuisce alla audience di

Tèti (Nuoro)

comune in provincia di Nuoro (58 km), 714 m s.m., 43,91 km², 807 ab. (tetiesi), patrono: Madonna della Neve (5 agosto).

Centro situato sui rilievi della Barbagia Ollolai. L'abitato è di origine moderna ma si è sviluppato su un territorio di insediamenti nuragici che, nel Medioevo, fece parte del Giudicato d'Arborea.§ Nei dintorni sorge l'importante complesso nuragico di Abini, costituito da numerose capanne circolari comunicanti, grande recinto per riunioni, un tempio e molte “tombe dei giganti”. Il museo archeologico ospita numerosi reperti del territorio.§ L'economia è basata sulle attività terziarie, l'allevamento di ovini e caprini, l'agricoltura, lo sfruttamento dei boschi (legname, sughero, funghi) e la produzione di miele. È attivo il turismo escursionistico e naturalistico ai bellissimi boschi, al lago artificiale di Cucchinadorza e ai nuraghi.

Media


Non sono presenti media correlati