Questo sito contribuisce alla audience di

Teana

comune in provincia di Potenza (152 km), 806 m s.m., 19,61 km², 750 ab. (teanesi), patrono: san Biagio (1-3 febbraio e ultima domenica di maggio).

Centro situato alla destra del torrente Serrapotamo; è compreso nel Parco Nazionale del Pollino. Roccaforte longobarda e sede di una comunità basiliana, è citato verso la metà del sec. XII (Tigana) come feudo dei Bartolomeo. Sotto gli Svevi fece parte della Contea di Chiaromonte, passando ai Sanseverino, ai Missanello e ai Donnaperna (1765). Notevole il centro storico, arroccato intorno al castello, con abitazioni addossate le une alle altre e vari palazzi gentilizi, tra cui il palazzo Lecce.§ L'agricoltura produce cereali, ortaggi, olive, uva e frutta; si praticano l'allevamento ovino e caprino e lo sfruttamento dei boschi (legname e funghi).

Media


Non sono presenti media correlati