Questo sito contribuisce alla audience di

Tepexpán

località del Messico, a 56 km a NW di Città del Messico, dove è stato scoperto nel 1945 uno scheletro attribuito a un individuo anziano, datato inizialmente al Paleolitico superiore, ma che probabilmente risale a non più di 8000 anni fa. Presenta cranio brachimorfo con notevole altezza cefalica, faccia corta con ossa nasali poco rilevate e orbite piuttosto alte; le ossa malari sono poco voluminose ma sporgenti (come nelle genti Pueblos), la mandibola è ampia e il mento ben formato ma non vi è prognatismo; alto ca. 170 cm, presenta ossatura longilinea e armonica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti