Questo sito contribuisce alla audience di

Terràssa Padovàna

comune in provincia di Padova (20 km), 6 m s.m., 14,72 km², 2128 ab. (terrassani), patrono: Madonna della Misericordia (8 settembre).

Centro situato tra i fiumi Bacchiglione e Adige. Donato da Bono di Calaone ai benedettini del monastero di Candiana (1120), passò in seguito ai Carraresi (sec. XIV) e ai veneziani (1405). Nell'abitato sorge la settecentesca villa Monti-Bragadin, le cui stanze sono decorate da stucchi pregevoli.§ All'agricoltura (ortaggi, frutta, cereali, uva da vino) si affianca il comparto manifatturiero, attivo nei settori tessile, dell'abbigliamento, dell'arredamento (mobili) e della lavorazione dei metalli.

Media


Non sono presenti media correlati