Questo sito contribuisce alla audience di

Teruel (città)

città (33.673 ab., stima 2006) della Spagna, capoluogo della provincia omonima (comunità autonoma: Aragona) situata 115 km a NW di Valencia, a 913 m presso la confluenza del fiume Alfambra nel fiume Turia (o Guadalaviar). § Antico centro degli Iberi (Turba), fu distrutta dai romani. Ricostruita dagli arabi, fu a lungo disputata da Castigliani e Aragonesi (sec. XII-XIV). Nel corso della guerra civile fu teatro di una serie di combattimenti tra nazionalisti e repubblicani che se ne contesero il possesso dal 1937 al 1939. § La città conserva notevoli esempi di arte mudéjar, come la torre (1257) della cattedrale gotica (con soffitto ligneo intagliato di stile moresco) e le torri delle chiese di S. Pedro, S. Martín ed El Salvator (sec. XIII). Il ponte-acquedotto detto “degli Archi” fu costruito intorno alla metà del Cinquecento da Q. P. Vedel.

Media


Non sono presenti media correlati