Questo sito contribuisce alla audience di

Tornimpàrte

comune in provincia di L'Aquila (19 km), 830 m s.m., 65,87 km², 2958 ab. (tornimpartesi), patrono: Maria Santissima Addolorata (15 settembre).

Centro esteso sul versante settentrionale del monte Velino; sede comunale è Villagrande, nella valle del torrente Raio. Erede di un abitato preromano e attestato dal sec. XI prima con il nome di Turni Prata, poi Torna in Parte, fu incluso nello Stato Pontificio come feudo delle famiglie Del Pozzo-Piccolomini, Colonna e Barberini.§ La duecentesca parrocchiale di San Panfilo, a Villagrande, con un sagrato rialzato e un basso portico, custodisce affreschi di S. de' Gatti (sec. XV-XVI). Nella valle del Puzzillo è la risorgiva della grotta di Vaccamorta.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali e foraggi), lo sfruttamento dei boschi, l'allevamento (ovini, bovini e caprini) e l'artigianato del legno (restauro mobili d'arte).

Media


Non sono presenti media correlati