Questo sito contribuisce alla audience di

Trauner, Alexandre

scenografo cinematografico francese di origine ungherese (Budapest 1906-Omonville-la-petite, Normandia, 1993). Fu per M. Carné il ricostruttore di una Parigi poetica e trasfigurata. Ebbe grandi mezzi per i suoi capolavori scenografici: (1943-45) e Les portes de la nuit (1946; Quando Parigi dorme). Splendide anche le sue collaborazioni con B. Wilder per Arianna (1957), Testimone d'accusa (1957), L'appartamento (1960, premio Oscar), Vita privata di Sherlock Holmes (1970), Fedora (1977); e con J. Losey per Mr. Klein (1976), Le strade del Sud (1977), Don Giovanni (1978). Tribolato, ma per alcuni versi straordinario, infine, il rapporto di Trauner con O. Welles per la realizzazione di (1952).

Media


Non sono presenti media correlati