Questo sito contribuisce alla audience di

Trezzini, Doménico

architetto svizzero (Astano, Canton Ticino, 1670-Pietroburgo 1734). Invitato da Pietro il Grande in Russia, vi diresse i lavori di progettazione e riedificazione della capitale fino al 1716, diffondendo gli elementi del barocco occidentale e imponendo il suo gusto grandioso (Palazzo d'Estate, 1710-14; monastero A. Nevskij, iniziato 1717; fortezza e cattedrale dei SS. Pietro e Paolo, 1712-33; collegio dei Dodici, 1722-32, oggi Università). A Mosca costruì la chiesa dell'Ascensione e vari palazzi privati.

Media


Non sono presenti media correlati