Questo sito contribuisce alla audience di

Turku

capoluogo della provincia Länsi-Suomi (Finlandia), 182.072 ab. (stima 2013).

Città di origine medievale e per secoli massimo centro amministrativo e politico del Paese, Turku si trova nella Finlandia sudoccidentale, alla foce del fiume Aurajoki, nel mar Baltico. Sede di importanti imprese commerciali e cantieristiche, è un attivo porto mercantile con servizio di traghetto per Stoccolma. Ospita industrie alimentari, metallurgiche, tessili, siderurgiche, cantieristiche, chimico-farmaceutiche, dell'abbigliamento, della porcellana e del tabacco. Fiorente centro culturale, è sede di un'università (1922), di un'Accademia di lingua svedese (1917) e di ricchi musei. Aeroporto. In svedese, Åbo. § Fondata nel 1229, divenne quasi subito uno dei maggiori centri della cultura svedese. Dopo la Dieta del 1809 Turku fu designata quale capitale del granducato di Finlandia, ma dieci anni più tardi, dopo il devastante incendio subito nel 1827, il governo fu trasferito a Helsinki. § Il castello, di origine medievale, fu ampliato nei sec. XVI-XVII. Nel 1286 ca. fu iniziata la costruzione in forme gotiche del duomo, trasformato in parte nel sec. XV. Interessanti gli edifici progettati intorno al 1920-30 da E. Bryggman e A. Aalto. A Turku si trova inoltre il Museo Jean Sibelius, dedicato alla storia della musica finlandese. A partire dal Medioevo, ad eccezione dell'anno 1939, nella piazza centrale della città, ogni vigilia di Natale, viene letto un messaggio tratto da un'antica pergamena come augurio di pace.

Media


Non sono presenti media correlati