Questo sito contribuisce alla audience di

Urbano VI

(al secolo Bartolomeo Prignano). Papa (Napoli ca. 1318-Roma 1389). Eletto papa nel 1378, si alienò il favore dei suoi stessi elettori per la durezza e l'ostinazione del suo carattere. Gli fu contrapposto il papa avignonese Clemente VII, che Urbano VI si affrettò a scomunicare, deponendo nel contempo Giovanna, regina di Napoli, che sostituì con Carlo di Durazzo; ma ruppe presto anche con questo, che scomunicò. Il re reagì assediando Urbano VI a Nocera. Liberato dalla flotta genovese, Urbano VI rientrò a Roma nel 1388.

Media


Non sono presenti media correlati