Questo sito contribuisce alla audience di

Vallebòna

comune in provincia di Imperia (42 km), 149 m s.m., 5,99 km², 1087 ab. (vallebonesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro posto nel retroterra collinare di Bordighera. Nel 1686, insieme ad altri sette borghi, si staccò da Ventimiglia per costruire la Magnifica Comunità degli Otto Luoghi, organismo autonomo che fu in vita per oltre un secolo fino all'avvento napoleonico.§ Il paese ha conservato intatta la fisionomia di borgo medievale, con strade strette, passaggi coperti, piazzette, case in pietra a vista unite da archi, resti di torri di difesa e una porta d'accesso. La parrocchiale di San Lorenzo fu costruita nel sec. XV su un edificio di cui rimane la torre campanaria in pietra (sec. XIII); la facciata presenta un bel portale tardogotico in ardesia (1478).§ Rilevante è l'attività turistica: per la vicinanza alla zona costiera Vallebona è frequentata stazione di villeggiatura estiva. L'agricoltura è rivolta alla coltivazione dell'olivo, della vite e degli ortaggi. È praticata la floricoltura.

Media


Non sono presenti media correlati