Questo sito contribuisce alla audience di

Vigèvani, Albèrto

narratore ed editore italiano (Milano 1918-1999). Si è occupato di antiquariato librario e ha pubblicato le raffinate “Edizioni di Polifilo”. Tra le sue opere: Estate al lago (1957), Le foglie di San Siro (1962), Un certo Ramondès (1966), L'invenzione (1969), Fine delle domeniche (1973), Il grembiule rosso (1975), La Lucia dei Giardini (1977), Fata Morgana (1978), All'ombra di mio padre (1984), Un'educazione borghese (1987), L'abbandono (1991), La breve passeggiata (1993). Sono narrazioni nitide ed eleganti che non ignorano la componente di crudeltà dei “grandi sentimenti”. Legate per lo più a temi autobiografici, hanno come sfondo uno struggente paesaggio lombardo - soprattutto Milano - amato e rimpianto. Ha inoltre pubblicato la raccolta di versi Anche le più lievi (1985).

Media


Non sono presenti media correlati