Questo sito contribuisce alla audience di

Whitgift, John

ecclesiastico inglese (Great Grimsby ca. 1530-Lambeth, Londra, 1604). Arcivescovo di Canterbury nel 1583 con l'appoggio della regina Elisabetta, impose il Book of Common Prayer e una serie di norme rigorose. In risposta alle critiche sollevate anche alla Camera dei Comuni contro la sua politica ostile ai puritani, ottenne nel 1586 un decreto della Star-Chamber che imponeva l'esame preventivo di ogni manoscritto e il visto suo o del vescovo di Londra prima della stampa. La sua severità fu premiata da Elisabetta con l'ammissione nel Consiglio Privato nello stesso anno.