Questo sito contribuisce alla audience di

Worringer, Wilhelm

critico e storico dell'arte tedesco (Aquisgrana 1881-Monaco 1965). Elaborò, fin dal primo fondamentale saggio Abstraktion und Einfühlung (1908; Astrazione e sentimento d'immedesimazione), l'ipotesi di una “psicologia dello stile”, una storia di forme legate dall'empatia ai substrati psicologici dei popoli. I suoi studi – specialmente Künstler Zeitfragen (1921; Questioni artistiche contemporanee), che affronta il problema della crisi dell'espressionismo – ebbero notevole influsso sulle avanguardie artistiche e sulla critica contemporanea.