Questo sito contribuisce alla audience di

aerocèle

sm. [aero-+greco kḗlé, tumore]. Tumefazione del collo costituita da un sacco avventizio contenente aria e, in genere, connesso con la trachea o la laringe. L'aerocele si produce per vizio congenito di formazione della trachea o della laringe o, nel corso della vita, per lesione della loro parete.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti