Questo sito contribuisce alla audience di

alattoflavinòsi

sf. [da a- privativo+lattoflavina+-osi]. Sindrome morbosa (nota anche come ariboflavinosi) determinata per lo più da assenza o carenza nella dieta di lattoflavina, o vitamina B₂. L'alattoflavinosi è caratterizzata da macerazione della mucosa degli angoli della bocca (stomatite angolare) e delle labbra (cheilosi) con successiva formazione di ulcerazioni, ispessimento e colorazione rosso scuro della lingua, lesioni oculari, dermatite seborroica, parestesie agli arti inferiori, atassia, debolezza muscolare, ecc. Si riscontra più frequentemente nei bambini nei quali, in genere, si accompagna a carenze di altri fattori vitaminici del gruppo B. Negli adulti, oltre la deficiente assunzione di vitamina B₂, si ritengono responsabili dell'alattoflavinosi alcune malattie croniche del tubo digerente e l'alcolismo cronico. La terapia consiste in una dieta appropriata e nella somministrazione di vitamina B₂.

Media


Non sono presenti media correlati