Questo sito contribuisce alla audience di

allumina

sf. [da allume]. Nome tradizionale del composto Al₂O₃, il cui nome chimico sarebbe ossido di alluminio o sesquiossido di alluminio. In natura l'allumina costituisce il minerale corindone, del quale sono note varietà ben cristallizzate e colorate da tracce di altri ossidi metallici (rubino e zaffiro) e una varietà microcristallina di colore scuro per l'elevato contenuto di ossidi di ferro (smeriglio). Per la metallurgia dell'alluminio e per altri usi, come per esempio quello di abrasivo nelle paste per la politura degli oggetti metallici, ecc., si richiedono oggi grandi quantità di allumina pura che si ricava dalla bauxite, generalmente con il metodo Bayer (vedi alluminio). In chimica è comunemente utilizzata anche come supporto per catalizzatori e soprattutto come adsorbente in cromatografia.

Media


Non sono presenti media correlati