Questo sito contribuisce alla audience di

antennàrio

sm. [da antenna]. Pesce marino (Antennarius marmoratus) appartenente alla famiglia degli Antennaridi, che non supera generalmente la lunghezza di 5-8 cm, dal corpo tozzo irto di appendici dermiche. La colorazione è molto vivace con marmorizzazioni scure su fondo arancione. Il colore e la forma di questo animale lo rendono perfettamente criptico nell'ambiente in cui vive, che è rappresentato dalle praterie algose del Mare dei Sargassi, sulle quali giace immobile. Il primo raggio della pinna dorsale è trasformato in un lungo filamento flessibile che viene agitato davanti alla bocca. I pesci che si avvicinano attirati dalla falsa esca vengono divorati. Questo sistema di caccia viene usato da molte specie affini all'antennario, fra le quali si può ricordare la rana pescatrice.

Media


Non sono presenti media correlati