Questo sito contribuisce alla audience di

arteterapìa

sf. [arte+terapia]. Pratica della medicina alternativa volta ad armonizzare mente e corpo, ad aiutare l'individuo a esprimere le proprie potenzialità e a esternare emozioni profonde che se soffocate rischierebbero di diventare patologiche. L'arteterapiaviene utilizzata per curare malattie psicosomatiche, nevrosi, difficoltà di apprendimento e problemi dello sviluppo, oltre che per alleviare le sofferenze psichiche di anziani e malati terminali. Consiste nel dare libera espressione all'inconscio attraverso pennelli e colori, oppure con altre tecniche creative (per esempio il collage), senza alcuna preoccupazione per il risultato estetico, cercando il più possibile di recuperare quella spontaneità e immediatezza che caratterizzano i disegni infantili. C'è chi ritiene che l'arteterapia vada praticata nell'ambito più vasto di una psicoterapia, ma su questo punto non si è ancora raggiunta identità di vedute.