Questo sito contribuisce alla audience di

caffè-concèrto

denominazione, in uso nell'Ottocento, di un locale di ristoro con musica e in seguito di un locale nel quale era dato un vero e proprio spettacolo. Affermatosi in Francia dalla seconda metà del sec. XVIII e già presente in Inghilterra fin dal sec. XVII con i Pleasure Gardens, il caffè-concerto iniziò come trattenimento musicale-strumentale (café-concert) o vocale (café-chantant). Dalla Francia , dove raggiunse la massima popolarità (basti ricordare il Moulin Rouge), si diffuse in tutta Europa, affiancando il music-hall inglese dell'Ottocento, simile al caffè-concerto per struttura e carattere. In Italia, dove fu in gran voga fino alla I guerra mondiale, scomparve definitivamente negli anni Trenta.

Media

Caffé-concerto.