Questo sito contribuisce alla audience di

capo-

[da capo]. Primo elemento di numerose parole composte che, riferito a persone, indica il capo di un gruppo addetto a una certa mansione, il dirigente di un istituto, di un'attività, di un settore e simili: per esempio, caposquadra, capoturno, caporeparto, ecc. Riferito a cose indica superiorità, eccellenza (capolavoro), priorità spaziale o temporale, principio (capoverso, capodanno), o anche punto finale, termine (capolinea). In particolare, riferito a luoghi, indica preminenza (capoluogo).