Questo sito contribuisce alla audience di

cartellóne

sm. [sec. XVII; accr. di cartello1].

1) Programma, definito all'inizio della stagione, dell'attività di una compagnia o di un teatro, se stabile. Viene diffuso attraverso manifesti murali, o con altre forme pubblicitarie. Può recare, con l'indicazione del repertorio, l'elenco artistico, l'orario degli spettacoli, i prezzi di abbonamento, ecc.: quest'anno il teatro cittadino offre un cartellone assai modesto. Concretamente il manifesto stesso su cui viene esposto il programma: tenere il cartellone, detto di spettacolo che incontra largo favore nel pubblico e viene quindi replicato più volte.

2) Manifesto pubblicitario di grandi dimensioni, spesso con colori vivaci e aggressivi, esposto in luoghi di transito.

3) Nel linguaggio sportivo, l'elenco degli iscritti a una gara; in particolare, nel gioco del calcio, programma delle partite da giocarsi in una giornata di campionato.

4) Nel gioco della tombola, la tabella del banco con i novanta numeri che vengono spuntati man mano che sono estratti.