Questo sito contribuisce alla audience di

cristallino (sostantivo)

sm. [da cristallino (aggettivo)]. In anatomia, formazione incolore e trasparente simile a lente biconvessa posta nell'occhio, tra l'iride e il corpo vitreo. Il cristallino ha un diametro di ca. 10 mm, lo spessore di 5 mm, è avvolto da una membrana o capsula (cristalloide) ed è tenuto in sede dal legamento ciliare (o zonula di Zinn). La sua funzione è quella di consentire l'accomodazione dell'occhio: attraverso la variazione della sua curvatura permette, infatti, di mettere a fuoco sulla retina i raggi luminosi.

Media


Non sono presenti media correlati