Questo sito contribuisce alla audience di

cucù o cuccù

sm. [sec. XIV; voce onomat.].

1) Cuculo; il verso del cuculo: orologio a cucù, orologio meccanico con motore a molla o a peso, generalmente a pendolo, nel quale la soneria delle ore è costituita da un dispositivo a trombetta che emette un suono che ricorda il verso del cuculo.

2) Per estensione, escl. di derisione, di canzonatura: credi di avermi convinto? Cucù! Anche verso con cui si cerca di attirare scherzosamente l'attenzione di qualcuno a cui ci si mostra di sorpresa nascondendosi subito nuovamente: cucù, sono qua; fare a cucù, giocare a nascondino; anche nascondersi e far improvviso capolino, specialmente giocando con bambini.

3) Antico gioco di carte in cui vince chi ha in mano uno o più re.

Media


Non sono presenti media correlati