Questo sito contribuisce alla audience di

emangiomatòsi

sf. [da emangioma+ -osi]. Condizione morbosa caratterizzata dalla presenza di emangiomi multipli. L'emangiomatosi emorragica familiare (o malattia di Rendu-Osler) inizia all'età della pubertà con epistassi sempre più frequenti, in particolare nel periodo premestruale e gravidico, associate a teleangectasie cutanee, specialmente al volto e alla mucosa orale e nasale. Inoltre, si possono avere emorragie digestive, urinarie e persino emottisi, che portano ad anemia ipocromica post-emorragica.

Media


Non sono presenti media correlati