Questo sito contribuisce alla audience di

estubazione

sf. [dal latino ex, fuori+tubo]. Manovra eseguita alla fine di una anestesia generale. Consiste nella rimozione del tubo endotracheale posizionato all'inizio dell'intervento chirurgico per l'assistenza respiratoria del paziente (intubazione), il quale viene così rimesso nelle condizioni di riprendere una respirazione spontanea o volontaria.