Questo sito contribuisce alla audience di

fisignato

sm. [da fiso-+-gnato]. Denominazione generica con la quale si indicano le due specie di Rettili Sauri della famiglia degli Agamidi, appartenenti al genere Physignathus: Physignathus lesueurii (o fisignato bruno), propria dell'Australia orientale e Physignathus cocincinus, diffuso nelle foreste lungo i fiumi dell'Asia sudorientale. La prima specie è lunga mezzo metro e munita di coda sviluppatissima. Il suo corpo, bruno-verdastro con una fascia nera, reca sul capo e sul dorso squame variamente ornate; vive di preferenza presso le raccolte d'acqua. La seconda specie è in sostanza molto simile alla precedente ma può raggiungere il doppio della lunghezza. I fisignati sono onnivori ma si nutrono principalmente di invertebrati.

Media


Non sono presenti media correlati