Questo sito contribuisce alla audience di

fregata (zoologia)

sf. [sec. XIX; da fregata, con riferimento alla velocità del volo]. Nome degli Uccelli Pelecaniformi appartenenti alla famiglia dei Fregatidi, tutte comprese nel genere Fregata e note anche come aquile di mare. La fregata aquila (Fregata aquila), diffusa nei mari tropicali, presenta nei maschi un piumaggio bruno-nerastro con riflessi verdi e purpurei, il becco bluastro, le zampe nere, le orbite e la tasca golare scarlatte; le femmine sono brune superiormente e bianche inferiormente, con zampe rosate. La fregata minore (Fregata minor), che è presente dal Madagascar all'Australia settentrionale, è caratterizzata da una macchia bianca su ogni fianco. La fregata magnifica (Fregata magnificens), del Pacifico e dell'Atlantico, è tutta nera con la tasca golare rossa se di sesso maschile, nera con il petto bianco se femminile. Queste, e le altre specie di fregate, hanno un'apertura alare che può superare i 2 m, becco uncinato, coda lunga e biforcuta; infaticabili e agili volatrici, spesso attaccano altri uccelli marini per strappare loro la preda o, addirittura, per divorarli; i maschi gonfiano enormemente la tasca golare durante il corteggiamento.

Media


Non sono presenti media correlati