Questo sito contribuisce alla audience di

fresatura

sf. [da fresare].

1) Lavorazione meccanica con asportazione di truciolo, eseguita mediante fresatrici. § La fresatura consente di eseguire complesse lavorazioni di pezzi metallici, in particolare di ingranaggi, alberi scanalati, pezzi con profili irregolari. L'impiego di utensili politaglienti, le frese, permette di ottenere rendimenti notevoli e di sostituire efficacemente la limatrice e la piallatrice soprattutto nelle lavorazioni di spianatura. La fresatura può essere eseguita facendo avanzare la tavola portapezzo nello stesso senso della rotazione della fresa (in concordanza) o in senso contrario (in discordanza od opposizione). La fresatura in concordanza richiede macchine con dispositivi di ripresa del gioco tra la vite di avanzamento e la relativa chiocciola fissata alla tavola portapezzo, ma garantisce una maggior durata del tagliente della fresa; con la fresatura in concordanza si ottiene una finitura superficiale più accurata. Tutte le moderne fresatrici consentono la fresatura in discordanza.

2) In agricoltura, lavoro di preparazione del terreno per la semina consistente nella frantumazione e nello sminuzzamento delle zolle fino a una profondità di ca. 15-20 cm per mezzo di particolari attrezzi (frese). La fresatura rende il terreno più soffice e poroso, arricchendolo d'aria, e inoltre migliora lo stato di dispersione dei concimi che gli sono stati somministrati.

Media


Non sono presenti media correlati