Questo sito contribuisce alla audience di

frullino (zoologia)

sm.[sec. XVIII; da frullare]. Uccello caradriforme (Lymnocryptes minimus) della famiglia degli Scolopacidi. Lungo sino a 20 cm, presenta un piumaggio dalle tonalità brune, fulve e grigiastre e si distingue per una stria scura lungo il vertice del capo e per il becco piuttosto breve. Proprio delle regioni settentrionali dell'Asia e d'Europa, in autunno si sposta o verso sud; solitario, frequenta, le zone umide, alimentandosi di invertebrati di ogni tipo.