Questo sito contribuisce alla audience di

grisaille

sf. francese

1) Pittura monocroma, basata su varie tonalità di grigio, con effetti di chiaroscuro e rilievo. Tra le opere d'arte realizzate con questa tecnica ricordiamo La morte della Vergine e Cristo e l'adultera di P. Bruegel il Vecchio e l'Odalisca di Ingres del Metropolitan Museum of Art di New York; la tecnica della grisaille fu usata anche per produrre archetipi per incisioni (Rembrandt, grisaille a olio per acquaforte con Giuseppe che spiega i sogni, ca. 1637, Amsterdam, Rijksmuseum), cartoni per dipinti (grisailles di Rubens per i compartimenti del soffitto di S. Ignazio, Rotterdam, Museo Boymans-van Beuningen).

2) Tessuto di lana o cotone di tonalità grigia, ottenuto mediante la fusione di filati bianchi e neri, e particolarmente adatto alla confezione di abiti maschili. Anche grisaglia.