Questo sito contribuisce alla audience di

inerranza

sf. [sec. XIX; da in-1+errare]. Caratteristica attribuita ai libri biblici dal dogma cattolico, secondo cui non possono insegnare positivamente alcun errore. Le contraddizioni riscontrate nella Bibbia, per quanto riguarda le scienze, hanno indotto gli esegeti a restringere l'inerranza al campo religioso, ma Pio XII ha preso posizione contro questo indirizzo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti