Questo sito contribuisce alla audience di

isomètrico

agg. (pl. m. -ci) [sec. XIX; da isometria].

1) Di ugual volume, ovvero a volume costante: trasformazione isometrica, in termodinamica, sinonimo di trasformazione isocora.

2) In fisica, reticolo isometrico, in un campo vettoriale conservativo, l'insieme delle linee di forza e delle linee equipotenziali, formanti quadrilateri mistilinei, ma tutti rettangoli in quanto linee di forza e linee equipotenziali sono ortogonali tra loro.

3) In topologia, spazi isometrici, spazi metrici fra i quali esista un'isometria. In geometria, trasformazione isometrica è sinonimo di isometria. Nello spazio ordinario, due superfici si dicono isometriche se hanno lo stesso elemento di lunghezza (arco congiungente due punti della superficie infinitamente vicini), espresso in funzione delle coordinate curvilinee sulla superficie. Di conseguenza le due superfici possono applicarsi localmente l'una sull'altra, oppure l'una sulla simmetrica dell'altra rispetto a un piano.

Media


Non sono presenti media correlati