Questo sito contribuisce alla audience di

logògrafo

sm. [sec. XIX; dal greco logográphos, scrittore di prosa]. Nell'antica letteratura greca, scrittore di lógoi, prosatore. Dapprima furono detti logografi i cronisti delle città greche, gli espositori di genealogie, di cronologie, di miti, quali Ecateo di Mileto, Acusilao, Ellanico, Ferecide, Scilace, precursori dei veri storici del sec. V a. C. (Erodoto e Tucidide). Più tardi (fine sec. V e IV a. C.) furono detti logografi anche gli autori di orazioni giudiziarie, che poi i committenti recitavano in tribunale: gli oratori ateniesi, quali Lisia, Iseo, Isocrate.

Media


Non sono presenti media correlati