Questo sito contribuisce alla audience di

mòlva

sf. [sec. XVI; dal francese ant. molue, di prob. origine bretone]. Pesce (Molva molva) della famiglia dei Gadidi dal corpo allungato, occhi piuttosto grandi e muso appuntito al quale è attaccato un barbiglio carnoso. Lunga in media 1,20 m, ha colorazione brunastra nelle parti superiori, biancastra nelle restanti. Le pinne dorsali sono due, la prima corta e la seconda estesa sino alla codale, che è arrotondata. Carnivora, vive nell'Atlantico ed è rara nel Mediterraneo dove è più comune la molva occhiona (Molva elongata), lunga meno di 1 m, dal barbiglio che si biforca nella parte libera e dalla colorazione grigia con sfumature rosse.

Collegamenti