Questo sito contribuisce alla audience di

muṣallā

sf. arabo. Nei Paesi musulmani, luogo dove si recitano le preghiere collettive in talune occasioni (per esempio le ṣalāt straordinarie del Profeta, il servizio per i morti, l'invocazione per la pioggia). Consiste in una vasta area a cielo aperto, delimitata su un lato da un muro provvisto di miḥrāb, con un luogo sopraelevato per il khatib (predicatore).

Collegamenti