Questo sito contribuisce alla audience di

nèo (lessico)

sm. [sec. XIV; latino tardo neus, per il classico naevus, macchia].

1) Piccola macchia, malformazione della cute detta più propr. nevo.

2) Per estensione, segno nero simile a un neo naturale, che le donne usavano come vezzo per far risaltare il candore della pelle. Lanciato dalla moda femminile nel sec. XVII, l'uso dei nei posticci, costituiti da piccoli dischi di seta o velluto, di colore nero, posti vicino agli occhi (passionali) o al mento (leggiadri), o in altri punti del volto, furono un vezzo, una stravaganza delle dame del tempo ed ebbero larga popolarità fino al sec. XVIII. Se eseguiti a forma di fiore o stella, erano indicati in genere con il nome francese di mouche.

3) Fig., piccolo difetto, imperfezione, specialmente in un'opera d'arte.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti