Questo sito contribuisce alla audience di

pésce di Grimaldi

pesce abissale (Grimaldichthys profundissimus) della famiglia dei Brotulidi, rinvenuto in pochi esemplari sui fondali delle Azzorre. Lungo ca. 20 cm, ha corpo allungato che si assottiglia verso la coda; la testa è grossa con occhi piccolissimi e bocca ampia. La pinna dorsale va dal capo alla coda; le pettorali sono formate da raggi liberi per la maggior parte della loro lunghezza; le ventrali sono rudimentali. La pelle è ricoperta da scaglie sottili e la colorazione è grigiastra. È stato pescato a profondità superiori ai 6000 m ed è considerato, tra i pesci conosciuti, quello che si spinge alle maggiori profondità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti