Questo sito contribuisce alla audience di

propilammina

sf. [da propil(ico)+ammina]. Nome di alcune amminealifatiche derivate dal propano. Le più importanti sono la propilammina normale, di formula CH₃CH₂CH₂NH₂, che bolle a 49 ºC ed è utilizzata come inibitore di corrosione, e la iso-propilammina, di formula (CH₃)CHNH₂, che bolle a 37 ºC ed è impiegata soprattutto come emulsionante di erbicidi. Sono entrambe liquidi incolori, dall'odore di ammoniaca, solubili in acqua e di carattere basico.